3 cose da sapere della nuova policy di WhatsApp


Dopo quattro anni WhatsApp cambia la propria politica di privacy. L’aggiornamento è conseguente all’acquisizione da parte di Zuckerberg che, un paio d’anni fa sborsò 18 miliardi di dollari per accaparrarsi uno dei database più importanti al mondo. Molti utenti hanno storto il naso all’idea che WhatsApp condividesse con Facebook i loro dati e in rete…
Vai all’articolo>>

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn